4° meeting delle scienziate italiane

Nuove frontiere della ricerca biomedica

23-24 settembre 2022
Modena | Centrale AEM

È un evento promosso e organizzato da EWMD Reggio Emilia – Modena

pattern italian women scientist 2022

4° meeting delle scienziate italiane

Nuove frontiere della ricerca biomedica

23-24 settembre 2022
Modena | Centrale AEM

È un evento promosso e organizzato da EWMD Reggio Emilia – Modena

Le Top Italian Women Scientists (TIWS)

Oltre 50 scienziate in campo bio-medico, si incontrano a Modena per riflettere sul mondo della ricerca, sul ruolo e la posizione delle donne in esso coinvolte, sulle prospettive di sviluppo della medicina, con un focus particolare sulle patologie del cuore e della mente e sulle differenze di genere che emergono sempre di più nelle ricerche in corso.

L’appuntamento è un’occasione d’incontro e confronto scientifico su ricerche di alta specializzazione, ma anche un’iniziativa per promuovere i percorsi di studio scientifici tra le giovani donne. 

Tiws-2-Meeting-scienziate-italiane-2020-reggio-emilia

Una sessione di mentoring “Ragazze con i numeri”

Permetterà a studentesse e dottorande di incontrare di persona, con un colloquio individuale, studiose dalle diverse specializzazioni ma accomunate da curriculum di eccellenza. Saranno anche proposti laboratori specialistici a supporto delle skill indispensabili per percorsi di carriera accademici e di ricerca.

Programma RAGAZZE CON I NUMERI

Venerdì 23 settembre 2022

Ore 15.00- 16.30

Laboratori pratici tenuti da Barbara Galli Talent & Performance Advisor e socia EWMD:

  1. Leadership e lavoro in team 
  2. Work-life balance – come gestire il tempo
  3. Public speaking: come affermare le proprie idee e presentare i propri progetti

Ore 16.30-18:00

Colloqui individuali in presenza con le TIWS- Orientamento negli studi e mentoring con le Scienziate:

Adriana Albini

Sonia Levi

Ariela Benigni

Lucia Mangone

Liliana Dell’Osso

Cristina Mussini

Angela Tincani

Presentiamo le mentori di Ragazze con i Numeri:

Adriana-Albini-ricercatrice-tiws-scienziate

ADRIANA ALBINI

Presidente TIWS e Collaboratrice Scientifica Istituto Europeo di Oncologia IEO-IRCCS, Milano. Docente Patologia Generale, Dipartimento Medicina e Chirurgia, Università Milano Bicocca, Monza (MB).   È stata Responsabile del Laboratorio di Biologia Vascolare ed Angiogenesi IRCCS MultiMedica, Milano e Direttrice Scientifica di MultiMedica Onlus, Milano. È stata direttore di Dipartimento all’IRCCS di Reggio Emilia e precedentemente all’ IRCCS San Martino di Genova, di cui era Vicedirettore. Si occupa di
ricerca oncologica, in particolare di infiammazione e di prevenzione farmacologica e con derivati alimentari.
Nel 2018 è stata eletta nel Board of Directors di AACR (American Association for Cancer Research) ed è responsabile del Gruppo di Lavoro sulla Prevenzione del Cancro per AACR. Inserita dalla BBC tra le 100 donne più influenti nel 2020. Pratica scherma agonistica.

ARIELA BENIGNI

Segretario Scientifico, Coordinatore Ricerche sedi di Bergamo e Ranica, Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri IRCCS. Laureata in Scienze Biologiche all’Università degli Studi di Milano, ha
conseguito il PhD presso l’Universiteit Maastricht, in Olanda. Il suo interesse nel campo della ricerca riguarda la comprensione delle cause dello sviluppo e della progressione di malattie renali che porta alla perdita funzionale del rene. Questi studi hanno portato alla definizione del meccanismo di renoprotezione di molti farmaci inclusi gli inibitori dell’angiotensina e dell’endotelina. È stata tra i primi ad utilizzare con successo la terapia genica con vettori virali per prevenire il rigetto del trapianto di organo senza l’utilizzo di farmaci antirigetto. È anche coinvolta nello studio di malattie rare da disfunzione del sistema del complemento. Ha avuto incarichi di spicco in ambito internazionale per vari Enti inclusa l’Organizzazione
Mondiale della Sanità, la Comunità Europea per il Programma Horizon Europe – Cluster Health e il MUR. È autrice di 339 lavori in riviste scientifiche peer reviewed.

Liliana-DellOsso

LILIANA DELL’OSSO

Presidente del Collegio Nazionale dei Professori Ordinari di Psichiatria (a.a. 2018-2021).
Laureata in Medicina e Chirurgia (110/110, lode e dignità di stampa) e specializzata in Psichiatria (70/70 e lode) presso l’Università di Pisa. Dal 2001 è Professore Ordinario di Psichiatria e Direttore della Unità
Operativa di Psichiatria. Direttore della Scuola di Specializzazione in Psichiatria (2010-tutt’oggi), Presidente del Master di II livello “Spettro Autistico dal bambino all’adulto” (2017-tutt’oggi), Presidente dell’Annual Meeting Pisa days of Psychiatry and Clinical Psychopharmacology (XV edizione prevista ottobre 2023). Dal 2007 è Responsabile Scientifico del Campus Angelini che riunisce gli Specializzandi Italiani in psichiatria e i loro Direttori. Dal 2010 coordina un gruppo internazionale di ricerca, Spectrum Project, per lo studio delle manifestazioni subcliniche e atipiche dei disturbi mentali (dell’umore, dell’ansia, dello spettro autistico,
catatonico e PTSD), che ha prodotto specifici questionari (validati in studi multicentrici cui hanno partecipato numerose Università italiane) https://www.spectrum-project.org/intro.html È autore/coautore di oltre 900 pubblicazioni su riviste scientifiche, prevalentemente internazionali. Svolge un’intensa attività
saggistica divulgativa.

SONIA LEVI

Presidente del Presidio di qualità UniSR. Professore Ordinario in Biologia Applicata, Facoltà di Medicina e Chirurgia Università Vita-Salute San Raffaele e Responsabile dell’Unità Proteomica del Metabolismo del Ferro, Divisione di Neuroscienze, DIBIT1- Ospedale San Raffaele. Dal 2003 dirige il laboratorio di “Proteomica del Metabolismo del Ferro”, presso il DIBIT dell’Istituto Scientifico San Raffaele, recentemente ha iniziato a sviluppare e caratterizzare modelli cellulari per lo studio delle alterazioni del metabolismo del ferro coinvolte nei processi neuro-degenerativi. In particolare, attualmente, sta applicando le metodologie di riprogrammazione cellulare per lo sviluppo di nuovi modelli umani neuronali, utili allo studio di patologie neurodegenerative caratterizzate da accumulo di ferro cerebrale.

BARBARA GALLI

Membro del direttivo di EWMD come responsabile engagement. Lavoro da 25 anni nelle Ricerche di Mercato e nella Consulenza di Business data driven. La mia esperienza è maturata in aziende sia nazionali che internazionali. La mia mission? Scoprire e far risplendere i talenti per massimizzare le performance di persone e aziende mettendo a disposizione le mie competenze di professional coach PCC, certificata ICF, di direttore di ricerca, di esperta accreditata di Intelligenza Emotiva, di facilitatrice narrativa, di Mentor Coach iscritta al Registry di ICF Global. Credo nella condivisione del sapere: sono educatrice socio emotiva e già lecturer alla European School of Economics (dove ho insegnato creatività e innovazione, people management, market research, strategia e dilemmi strategici), oltre che autrice nel campo delle Ricerche di Mercato e del coaching.

Lucia-Mangone-TIWS

LUCIA MANGONE

Medico chirurgo, specialista in Oncologia, Responsabile del Registro Tumori della Provincia di Reggio Emilia e Past President dell’Associazione Italiana Registri Tumori. Pubblica periodicamente i dati di incidenza e sopravvivenza dei tumori e collabora da
anni con il Ministero della Salute ed AIOM per la pubblicazione del Volume I numeri del cancro in Italia. Da sempre impegnata sui temi della prevenzione primaria e secondaria dei tumori, é Autore di oltre 180 pubblicazioni e Relatore in oltre 500 convegni.

CRISTINA MUSSINI

È professore ordinario di Malattie Infettive e direttrice della Clinica delle Malattie Infettive dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Modena dal 2011. Il suo interesse principale dal 1988, anno in cui ha iniziato a frequentare la Clinica, fino al 2011 è stato l’infezione da HIV. Il lavoro svolto in quell’ambito l’ha portata a divenire un opinion leader nazionale e internazionale con più di 300 lavori pubblicati su riviste internazionali e peer-reviewed e a ricoprire numerose cariche: membro della Commissione Ministeriale AIDS dal 2009 al 2016 e membro del Governing Board della (EACS).
Dal 2011 ha iniziato ad occuparsi più attivamente di infezioni e di infection control e negli ultimi 2 anni si è dedicata, sia come attività clinica sia di ricerca, a COVID-19 pubblicando numerosi lavori su importanti riviste internazionali.

ANGELA TINCANI

Direttore della Unità Operativa Complessa di Reumatologia e Immunologia Clinica della ASST- Spedali Civili di Brescia e Professore Ordinario di Reumatologia presso la Università degli Studi di Brescia fino al 2019. Oggi “senior consultant” presso la stessa Unità Operativa e Professore presso la Scuola di Specializzazione in Reumatologia della Università degli Studi di Brescia. Si occupa del management di pazienti con malattie reumatiche autoimmuni, in particolare in relazione ai temi legati alla riproduzione: In questo ambito ha fondato aBrescia nel 1990 il Centro Multidisciplinare per la
Gravidanza nelle Malattie Reumatiche Autoimmuni. Ha partecipato a numerose task force internazionali per la redazione di linee guida o raccomandazioni in particolare sull’uso di farmaci antireumatici in gravidanza, sul management delle donne con malattie reumatiche in età fertile, sul trattamento del lupus eritematoso sistemico e della sindrome da anticorpi antifosfolipidi.

CONCORSO GIOVANE PROMESSA TIWS

Premio EWMD sorelle Louhabi

Si apre dal 15 maggio al 31 agosto la possibilità di partecipare al concorso per ottenere il titolo di giovane ricercatrice eccellente e vincere il premio di 2.000 euro messo in palio da Ewmd. 

Il premio è intitolato alla memoria delle sorelle Louhabi, esempio di dedizione agli studi scientifici come passione e crescita personale per le giovani donne.

Premio EWMD giovane promessa TIWS
Donne ricercatrici

Questo premio intende promuovere la ricerca femminile di eccellenza, sostenendo e valorizzando le giovani scienziate, é rivolto a una giovane ricercatrice che operi in Italia e che abbia pubblicato la migliore ricerca scientifica e tecnologica nel campo biomedico-farmaceutico nell’anno 2020-2021.  

La partecipazione è aperta dal 15 maggio al 31 agosto 2022

LA MENTE E IL CUORE:

affinità e differenze tra i due generi nella ricerca più avanzata”

Tavola rotonda con le scienziate TIWS aperta al pubblico dalle 18:00 di venerdì 23 settembre

MODERA:

Alessandra Ferretti Giornalista scientifica Il Sole 24 Ore Sanità, Staff Comunicazione Azienda Ospedaliero – Universitaria di Modena e docente di “Comunicazione della complessità”

INTRODUZIONE DI BENVENUTO:

Adriana Albini Presidente TIWS e Collaboratrice Scientifica Istituto Europeo di Oncologia IEO-IRCCS

INTERVENTI:

Liliana Dell’Osso Professore Ordinario di Psichiatria UniPI e Direttore della Unità Operativa di Psichiatria. Direttore della Scuola di Specializzazione in Psichiatria dell’Università di Pisa

Katherine Esposito Professore Ordinario e Direttore dell’Unità di Programma di Diabetologia,
A.O.U. Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli, Napoli

Susanna Esposito Professoressa Ordinaria di Pediatria UNIPR, Direttrice della Scuola di Spec. in Pediatria, Direttore della Clinica Pediatrica all’Ospedale PietroBarilla dell’Azienda Ospedaliera Universitaria di Parma.

Rossella Marcucci Professoressa Associata Medicina Interna, Università di Firenze; Direttrice SOD Malattie Aterotrombotiche, AOU Careggi, Firenze

Daniela Perani Professore ordinario di Neuroscienze, UniSR, Capo Unità “In vivo Human Molecular and Structural Neuroimaging”, Istituto Scientifico San Raffaele, Medico Coordinatore Area Attività Diagnostica Neuroimmagini, Ospedale San Raffaele, Milano.

Con il contributo di
Con il patrocinio di